Fattore K

Concerti Festival Aperto / 

14 ottobre – 11 novembre

Fattore K

Sotto questa sigla, il Festival Aperto ha programmato due concerti tematicamente connessi alla mostra Kandinsky→Cage. Musica e Spirituale nell’Arte.

In programma, musiche del primo e secondo Novecento, sia in stretta connessione all’epoca e al mondo artistico di Vasilij Kandinskij, sia più vicine al nostro tempo ma in significativa relazione storica con la lezione formale e coloristica del Maestro.
L’Ensemble dell’Accademia del Teatro alla Scala, diretta da Marco Angius, e il Duo pianistico Emanuele Arciuli / Andrea Rebaudengo – chiamati a eseguire i due concerti progettati ad hoc – rappresentano quanto di meglio il panorama dell’interpretazione del repertorio musicale contemporaneo possa vantare oggi in Italia.

Ensemble “Giorgio Bernasconi” dell’Accademia Teatro alla Scala Direttore Marco Angius1° Concerto
Sabato 14 ottobre 2017 ore 20.30 – Teatro Ariosto, Reggio Emilia
Ensemble ‘Giorgio Bernasconi’ Accademia Teatro alla Scala / Marco Angius direttore
Astratto/Atonale. Intorno a Kandinskij

Musiche di Skrjabin, Schoenberg, Clementi, Webern, Donatoni, Stockhausen

Come è noto, Vasilij Kandinskij molto ebbe a spartire con la musica, per relazioni personali e per concezioni estetiche. Questo primo concerto, di due appositamente concepiti secondo un “fattore Kandinskij”, prende le mosse dalla temperie artistica e musicale vicina al grande pittore (Skrjabin, Schoenberg, Webern), quella temperie cioè che esplorava avventurosamente universi espressivi sganciati sia dalla figurazione naturalistica – l’astrattismo –, sia dalla rassicurante armonia tradizionale – l’atonalità.
Il programma si spinge a musiche del secondo dopoguerra (Clementi, Donatoni, Stockhausen). Queste ultime rappresentano diverse manifestazioni di un fare musica in cui il gioco astratto di linee, colori e superfici non sarebbe forse stato storicamente concepibile senza quella sorta di vertigine dell’invenzione che a inizio secolo XX prese gli ambienti avanguardistici russi e viennesi – e il cui destino sarà di farsi koinè cosmopolita.

23_arciuli-rebaudengo2° Concerto
Sabato 11 novembre 2017 ore 20.30 – Teatro Cavallerizza, Reggio Emilia
Emanuele Arciuli / Andrea Rebaudengo – duo pianistico
Il suono del colore. Intorno a Kandinskij

Musiche di Claude Debussy, Arnold Schoenberg, Igor Stravinskij, Georges I. Gurdjeff / Thomas De Hartmann, Aleksandr Skrjabin

Kandinskij assiste a Monaco, nel capodanno del 1911, a un concerto di Schoenberg e trova un’immediata affinità tra quella musica, i propri dipinti e i gli ideali dell’opera d’arte totale che egli cerca di portare sulla scena teatrale. Un anno dopo, l’almanacco “Der blaue Reiter” (“Il cavaliere azzurro”) diventa il manifesto estetico e spirituale del pensiero di Kandinskij e della cerchia di musicisti e pittori che anelano alla fusione di parola, suono e colore in una sublime sintesi.
Il concerto condensa alcune fra le più significative esperienze del rapporto suono-colore, da Farben di Schönberg, al Prometeo di Skrjabin, a un frammento di Thomas de Hartmann (il musicista più legato a Kandinskij); dalle linee magistrali di Stravinskij, al colore miracoloso di Debussy, in un brano in cui il desiderio di trionfo della bellezza si accosta al furore bellico della prima guerra mondiale, che tanto ha segnato Kandinskij e i suoi contemporanei.

Ingresso concerto 10 €
Ingresso concerto+mostra 15€


Maggiori info: Fondazione ITeatri
tel. 0522- 458811
Biglietti doppi mostra Kandinsky Cage + Concerto disponibili su www.musement.com . Seleziona la data del concerto che ti interessa e acquista il biglietto valido per concerto+mostra a prezzo speciale!

 

aperto_webunnamed


 

 

 

 

 

 

 

 


KANDINSKY→CAGE
Musica e Spirituale nell’Arte

11 novembre 2017/25 febbraio 2018
Palazzo Magnani, Reggio Emilia

ORARI
Dal martedì al giovedì 10.00-13.00/15.00-19.00
venerdì, sabato e festivi 10.00-19.00 – lunedì chiuso

INGRESSI
Intero € 12
Ridotto € 10  (Amici della FPM; Amici dei Teatri; gruppi composti da almeno 15 persone; militari; over 65; diversamente abile; studenti dai 18 ai 26 anni, soci ARCI)
Studenti € 6 (studenti dai 6 ai 18 anni)
Ingresso omaggio (bambini fino ai 6 anni; accompagnatore per visitatore diversamente abile; Giornalista iscritto all’albo con tessera di riconoscimento valida)

APERTA LA PREVENDITA ON LINE DEI BIGLIETTI    
È possibile saltare la coda acquistando i biglietti online su www.musement.com





Comments are closed.

Back to Top ↑
  • PREVENDITA ON LINE DEI BIGLIETTI

  • Facebook12k
    Twitter1k
    YouTube48
    INSTAGRAM198
  • In primo piano

  • Video