Presentazione della mostra + laboratorio per bambini

Dettaglio eventi

Data:
Luogo: Biblioteca Poletti
Categorie:
Tag: , ,

Presentazione della mostra What a wonderful World. La lunga storia dell’Ornamento tra arte e natura

 

Sabato 7 dicembre – ore 17.00
Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti
Palazzo dei Musei, largo Sant’Agostino 337, Modena

Intervengono i curatori Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni

La mostra si propone come un avvincente e inedito viaggio attraverso i secoli, per comprendere quanto la Decorazione e l’Ornamento siano una parte fondamentale nella vita dell’Uomo e nella natura. L’Ornamento dunque visto non come semplice e superficiale abbellimento, ma come fenomeno che pervade la nostra quotidianità, ricco di significati sottesi, di natura filosofica, sociologica e antropologica.

Nel corso della presentazione sarà inoltre proposto l’altro evento espositivo organizzato dalla Fondazione Palazzo Magnani: Ritratto di giovane donna del Correggio,  un eccezionale prestito del Museo Ermitage di San Pietroburgo,  che porta l’opera in una delle terre d’elezione dell’artista reggiano, a cinque secoli dalla sua esecuzione.

 

Laboratorio per bambini

 

Contemporaneamente alla presentazione sarà possibile per tutti i bambini dai 6 ai 12 anni, partecipare ad un laboratorio a cura del Dipartimento Didattico della Fondazione Palazzo Magnani. I bambini saranno protagonisti di un’opera collettiva in cui tessuti, nastri, fili e materiali di recupero prendono nuova vita e diventano opere d’arte, in un percorso di linee che si aggrovigliano e si intrecciano.

Sabato 7 dicembre – ore 17.00
Palazzo dei Musei (Laboratorio didattico DIDA)
Nodi che intrecciano linee
a cura del Dipartimento Didattico della Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia
età 6-12 anni – Gratuito su prenotazione (059 2033372 – biblioteca.poletti@comune. modena.it)

 

La Biblioteca Poletti fra i collaboratori della mostra

 

La mostra è un’occasione per conoscere lo straordinario patrimonio di opere e testimonianze conservate nel territorio tra Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Modena e Bologna. Hanno infatti collaborato alla sua realizzazione numerosi enti, compresa la Biblioteca Poletti con prestiti come

  •  il trattato rinascimentale di calligrafia del Tagliente, con xilografie di Ugo da Carpi (1535);
  • un rarissimo campionario di vendita di carte decorate settecentesche uscito dalla rinomata bottega bolognese dei Bertinazzi;
  • la sontuosa prima edizione in folio (1856) della Grammar of the Ornament di Owen Jones, una delle più complete raccolte di ornamenti, capolavoro della stampa ottocentesca in cromolitografia, ammirata per la bellezze dei disegni e la qualità della resa grafica;
  • Les éléments de l’art arabe (1879) dell’architetto e teorico francese Jules Bourgoin, raccolta e studio approfondito della sintassi ornamentale dell’arte islamica, con oltre cento tavole illustrate

 

Ingresso libero
A tutti i partecipanti verrà consegnato un coupon per l’ingresso alla mostra a tariffa ridotta

Info e prenotazioni
Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti: tel. 059 2033372 – biblioteca.poletti@comune. modena.it