FOTOGRAFIA EUROPEA 2019

12 APRILE – 9 GIUGNO 2019

La mostra dedicata a Horst P. Horst (1906-1999), a cura di Walter Guadagnini e realizzata in collaborazione con Horst Estate e galleria Paci contemporary di Brescia, presenta, attraverso 120 immagini, le tappe salienti della carriera e della vita del fotografo, evidenziandone la connessione con il tema del festival, sia nelle vicende biografiche che nei legami e nelle relazioni tra arte e immagine pubblicitaria. Saranno esposte le fotografie celeberrime come l’Odalisca, gli scatti per Vogue e Harper’s Bazaar che dagli anni trenta agli anni cinquanta lo hanno reso un protagonista a livello mondiale della fotografia di moda. E ancora i ritratti della comunità artistica parigina degli anni trenta, una vera e propria galleria di celebrità intellettuali, da Jean Cocteau a Salvador Dalì, oltre alle fotografie a colori, recentemente poste sotto una nuova luce dalla grande mostra antologica dedicatagli dal Victoria & Albert Museum di Londra nel 2015.

L’arte del gol

19 GIUGNO – 8 SETTEMBRE 2019

Una cavalcata nell’arte italiana del XX secolo in oltre 60 opere, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia all’installazione, dove il calcio gioca la partita da protagonista, testimoniando che in fondo le cosiddette “Fine Arts” amano confrontarsi con lo sport più popolare, praticato e amato nel nostro Paese.
Protagonisti, talora sorprendenti, diversi grandi nomi del Novecento: Fortunato Depero, Renato Guttuso, Mario Schifano, Franco Angeli, Ugo Nespolo, Titina Maselli, Letizia Battaglia Giacomo Costa, Olivo Barbieri, Maurizio Cattelan e molti altri.