Go to all Exhibitions

Fabrizio Cicconi. Una città in movimento

22 Lug 2004 - 15 Ago 2004

Reggio Emilia, 2003-2004

La mostra Fabrizio Cicconi. Una città in movimento. Reggio Emilia, 2003-2004, allestita al piano terra di Palazzo Magnani presenta 50 ritratti di persone che fanno muovere autobus e treni dell’Azienda Consorziale Trasporti (ACT) della provincia reggiana. Le foto a colori di Fabrizio Cicconi (Reggio Emilia, 1964), uno dei più interessanti fotografi italiani di ritratti, forniscono indizi sul carattere e sullo stato d’animo delle persone ritratte, attraverso i dettagli dei volti, dei corpi, degli abiti che indossano, e soprattutto attraverso l’atteggiamento con cui si pongono davanti all’obiettivo della macchina fotografica. Questa tensione antropologica e sociologica del reportage-inchiesta di Cicconi si ricollega idealmente al grande progetto di ricerca che impegnò August Sander in Germania. Le persone sono sempre al centro della composizione, talvolta viste in rapporto con il mezzo di trasporto, e spesso collocate all’interno di una suddivisione geometrica dello spazio visivo, quasi sempre andando alla scoperta di rime tra colori degli abiti indossati e colori di autobus, treni e motori.

L’esposizione è promossa da ACT con il patrocinio della Provincia e del Comune di Reggio Emilia e con il contributo della Fondazione Pietro Manodori e di CCPL Reggio Emilia.

Fabrizio Cicconi
Una città in movimento Reggio Emilia, 2003-2004
Skira, 2004
24×28 cm; 64 pagine
50 illustrazioni a colori

Diventa amico
  • Data: 22 Lug 2004 - 15 Ago 2004
  • Luogo:Palazzo Magnani
  • Curatori:Sandro Parmiggiani

Fondazione Palazzo Magnani © 2020 tutti i diritti riservati | P.IVA 02456050356
PRIVACY POLICY