Go to all Exhibitions

William Xerra. Salire il Golgota

25 Apr 2004 - 16 Mag 2004

 

Palazzo Magnani ospita, nelle sale a piano terra, William Xerra. Salire il Golgota, esposizione che presenta il costante interesse dell’artista per i soggetti a carattere religioso. Presenti le opere degli anni settanta e ottanta, in cui utilizzava frammenti di antichi dipinti, talvolta inscrivendovi la scritta “vive”, la copia del Cristo morto del Mantegna eseguita nel 1987, le quattordici tavole della Via Crucis realizzate nel 1999 – accostando un proprio dipinto a ciascuna tela seicentesca raffigurante, nell’iconografia tradizionale, le varie stazioni -, infine i quadri e le installazioni degli ultimi anni, mai esposti fino ad oggi, segnati, in maniera pressoché esclusiva, da una meditazione sui caratteri dell’esistenza umana, sugli eventi tragici del nostro tempo, e da una tensione al sacro e all’assoluto.

William Xerra (Firenze 1937) ha intrattenuto con Reggio Emilia costanti rapporti, sia legati all’amicizia con Corrado Costa e Marco Gerra, che a numerose occasioni espositive, a partire dagli anni sessanta. L’attività di Xerra si è dispiegata principalmente nel campo della pittura – noti sono i suoi dipinti con frammenti antichi incollati su telai interinali -, ma è stata continuamente alimentata dal suo costante interesse per la poesia e la letteratura in genere, e dalle esperienze di poesia visiva – Xerra fu amico di Emilio Villa -, di installazioni e di realizzazione di oggetti e sculture.

William Xerra
Salire il Golgota
Skira, 2004
24×28 cm; 96 pagine
48 illustrazioni a colori

Diventa amico
  • Data: 25 Apr 2004 - 16 Mag 2004
  • Luogo:Palazzo Magnani
  • Curatori:Sandro Parmiggiani

Fondazione Palazzo Magnani © 2020 tutti i diritti riservati | P.IVA 02456050356
PRIVACY POLICY