Go to all Exhibitions

Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza

14 Mar 2015 - 28 Giu 2015

La mostra presenta la figura del grande Maestro di Sansepolcro nella sua doppia veste di disegnatore e grande matematico.

E’ stato riunito a Palazzo Magnani – fatto straordinario, per la prima volta da mezzo millenniol’intero corpus grafico e teorico di Piero della Francesca: i sette esemplari, tra latini e volgari, del De Prospectiva Pingendi (conservati a Bordeaux, Londra, Milano, Parigi, Parma, Reggio Emilia) i due codici dell’Abaco (Firenze), il Libellus de quinque corporibus regularibus (Città del Vaticano) e Archimede (Firenze).

Ma la mostra non è ‘solo’ l’occasione, prima e unica, per ammirare tutte insieme le opere grafiche del Maestro di Sansepolcro, essa è anche un viaggio straordinario nel Rinascimento.

Un viaggio che conduce il visitatore tra le opere grafiche e pittoriche di Piero (è esposto il suo magnifico affresco staccato del “San Ludovico da Tolosa” del Museo di Sansepolcro) e tra i capolavori pittorici e grafici di altri grandi maestri del XV e XVI secolo quali Lorenzo Ghiberti, Ercole de’ Roberti, Domenico Ghirlandaio, Giovanni Bellini, Francesco di Giorgio, Albrecht Dürer, Bernardo Zenale, Antonio da Sangallo il Giovane, Baldassarre Peruzzi, Amico Aspertini, Michelangelo, e molti altri.

La mostra è inoltre concepita come uno strumento e una “macchina didattica”: i disegni del trattato sono trasformati in modelli tridimensionali per illustrare al meglio la logica delle loro costruzioni geometriche, mentre una serie di macchine matematiche dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia riproducono scientificamente gli strumenti della bottega dell’artista rinascimentale. Suggestive installazioni multimediali sono parte integrante del percorso di mostra.

Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza.
Skira, 2015
24×28 cm; 432 pagine

Diventa amico
  • Data: 14 Mar 2015 - 28 Giu 2015
  • Luogo:Palazzo Magnani
  • Curatori:Filippo Camerota, Francesco Paolo Di Teodoro e Luigi Grasselli

Fondazione Palazzo Magnani © 2020 tutti i diritti riservati | P.IVA 02456050356
PRIVACY POLICY