Go to all Exhibitions

Arnold Newman. Un maestro del ritratto

21 Set 2003 - 30 Nov 2003

 

Palazzo Magnani espone nelle sue sale la mostra Arnold Newman. Un maestro del ritratto, con 150 scatti del più grande ritrattista di artisti e personalità della seconda metà del ‘900. Arnold Newman registra la storia con la sua macchina fotografica: non solo ha fotografato molti dei più importanti esponenti del XX secolo nell’arte, nella letteratura, nel cinema, nella musica, nella politica americana e internazionale, tra i quali Leonard Bernstein, Pablo Picasso, David Hockney, John F. Kennedy, Marc Chagall, Marilyn Monroe, Georgia O’ Keeffe, Salvador Dalì e Andy Warhol, ma ha anche realizzato i ritratti di tutti i presidenti americani a partire da Harry S. Truman. Il suo più famoso ritratto – una vera e propria icona della fotografia del Novecento – scattato a New York nel 1946, è quello del compositore e direttore d’orchestra Igor Stravinsky. Stravinsky è seduto nell’angolo sinistro inferiore della fotografia, e occupa uno spazio molto limitato rispetto al grande, curvo coperchio di un pianoforte a coda. In questa composizione, di fatto musicale, Newman ha collocato il compositore come un “dettaglio” di un grande spazio. Newman ha fatto da pioniere nello sviluppo del “ritratto ambientato” , uno stile nel quale la cornice è essenziale: l’artista nel suo studio; il politico nel suo ufficio o davanti a un edificio governativo; lo scienziato nel suo laboratorio. “Le persone esistono nello spazio”, dice Arnold Newman, che mette assieme due delle maggiori tradizioni della fotografia americana: il ritratto di studio e la foto documentaria.

La mostra è promossa dalla Provincia di Reggio Emilia, in collaborazione con la Mission du Patrimoine Photographique del Ministero della Cultura di Francia, con il contributo della Fondazione Pietro Manodori di Reggio Emilia, di CCPL e di Coopservice.

Arnold Newman
Un Maestro Del Ritratto
I Quaderni di Palazzo Magnani, 2003

Diventa amico
  • Data: 21 Set 2003 - 30 Nov 2003
  • Luogo:Palazzo Magnani
  • Curatori:Pierre Bonhomme

Fondazione Palazzo Magnani © 2020 tutti i diritti riservati | P.IVA 02456050356
PRIVACY POLICY