Go to all Exhibitions

Franco Fontana. Route 66

29 Giu 2002 - 4 Ago 2002

 

La mostra presenta per la prima volta 150 immagini realizzate dal fotografo emiliano lungo le 2.248 miglia che congiungono Chicago a Los Angeles, seguendo la strada numero 66, autentico mito per la storia americana, tanto da essere definita Mother Road, la madre di tutte le strade. La US Route 66 fu istituita negli anni ’20 per dotare gli USA di una rete stradale capace di soddisfare il crescente traffico automobilistico e il forte sviluppo dell’economia particolarmente nell’Ovest. Negli anni ’70 la nuova rete di strade veloci a quattro corsie ha permesso, evitando i centri urbani, collegamenti più veloci, determinando in meno di dieci anni la scomparsa di tutto quel mondo di motel, ristoranti, pompe di benzina, e persone, la cui fortuna dipendeva dalla Mother Road. Franco Fontana (Modena, 1933) tra i maggiori fotografi italiani le cui opere fanno parte delle collezioni dei più importanti musei del mondo, percorre nel 2001 con la sua reflex le storiche 2248 miglia per catturare e restituire le atmosfere di questa via maestra che tanti artisti ha ispirato nella sua storia. Le fotografie documentano l’atmosfera di questa via maestra verso ovest su cui la Natura lentamente ha preso il sopravvento chiudendo e, in un certo senso, sanando una ferita che le era stata inflitta: insegne pubblicitarie, case, villaggi fantasma sono visti come reperti di “archeologia stradale”.

L’iniziativa è promossa dalla Provincia di Reggio Emilia in collaborazione con la Fondazione Pietro Manodori di Reggio Emilia e CCPL, e con il contributo di Reggiana Riduttori.

Franco Fontana. Route 66
Skira, 2002

Diventa amico
  • Data: 29 Giu 2002 - 4 Ago 2002
  • Luogo:Palazzo Magnani
  • Curatori:Sandro Parmiggiani

Fondazione Palazzo Magnani © 2020 tutti i diritti riservati | P.IVA 02456050356
PRIVACY POLICY